FCA Azioni

Vedi la lista completa brokers. Il trading mette il tuo capitale a rischio

Fca (Fiat Chrysler Automobiles N.V.) è un’azienda automobilistica italo-statunitense di diritto olandese, settimo gruppo automobilistico mondiale. Fanno parte del gruppo i marchi FIAT, Alfa Romeo, Lancia, Maserati, Fiat Professional, Abarth, Jeep, Chrysler, Dodge, Ram Trucks, Mopar, SRT.

L’inizio delle operazioni volte all’acquisizione di tutte le azioni di Chrysler Group da parte di Fiat S.p.a. risale al 1 gennaio 2014. Lo stesso mese, il 29, il consiglio d’amministrazione di Fiat ha approvato la riorganizzazione societaria per creare un nuovo gruppo unico: la società per azioni Fiat Chrysler Automobiles.

Per quanto il gruppo sia uno dei maggiori leader nella produzione automobilistica, le sue attività vanno oltre la produzione di veicoli, includendo per esempio la vendita di veicoli privati e componenti automobilistici e i servizi di manutenzione.

Dal 2012 l’azienda è partner di Suzuki, con cui ha messo in comune alcune catene di produzione. Inoltre, nel 2016, ha annunciato di essersi associata a Google per collaborare alle realizzazione dei veicoli autonomi Google Car.

Prezzo Azioni Fca

Mentre scriviamo (2 marzo 2018) le azioni del Gruppo Fca stanno subendo un pesante crollo e oscillano intorno a quota 16,17 euro, mentre solo il 28 febbraio la quota era di 17,7 e a fine gennaio si aggirava intorno ai 20 euro. Un ribasso di oltre il 5% che fa di Fca, al momento, la peggiore del Ftse Mib.

Le ragioni riguardano la flessione dei dati sulle immatricolazioni auto in Italia di febbraio; le dichiarazioni di Donald Trump sui dazi che ha intenzione di imporre (25% sull’acciaio e 10% sull’alluminio) e le nuove indiscrezioni sul futuro di Magneti Marelli.

Acquistare azioni in un momento di ribasso come questo può essere conveniente se si conta su una risalita nella prossima ottava.

In ogni caso, i titoli legati alla produzione automobilistica sono in genere tra i preferiti degli investitori proprio per via di una relativa volatilità, accompagnata al fatto di poter accedere con una certa facilità alle informazioni sull’attività dell’impresa e sul suo andamento.

BullMarketz.com offre gli ultimi prezzi delle azioni per i titoli azionari più importanti del mondo, incluse le azioni Fca. I dati sui prezzi sono forniti da uno dei nostri partner di fiducia che ci aiuta a fornire l’ultimo prezzo delle azioni Fca per tutti i nostri lettori. In realtà, il nostro grafico ticker Fca è uno dei modi più pratici e veloci per controllare il prezzo Fca ogni giorno.

Vedi la lista completa brokers. Il trading mette il tuo capitale a rischio

Come si acquista il titolo Fca?

Anche se in origine è un’azienda italiana, Fca è quotata sia al NYSE che nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano. Il gruppo industriale è molto ricercato non solo da chi investe in maniera tradizionale, ma anche da chi fa trading usando i CFD, i contratti per differenza, che consentono di speculare sull’andamento dell’asset sottostante, quindi di negoziare senza possedere realmente il bene. Per fare ciò, però, è molto importante realizzare delle previsioni realistiche sulle quotazioni Fca. Di conseguenza, oltre a consigliare di affidarsi a un intermediario online di fiducia, raccomandiamo di tenere sempre d’occhio i giusti indicatori. Tra questi: la salute economica del settore (in questo caso automobilistico), i nuovi modelli in produzione, le innovazioni economiche del gruppo, gli indicatori tecnici (tra cui l’analisi delle tendenze) e la concorrenza nel settore.

Fca Azioni Andamento Titolo

Al momento, dicevamo, le azioni Fca stanno affrontando un calo massiccio (intorno ai 16 euro contro i 20 di fine gennaio). Andando un po’ più a ritroso, però, ci accorgiamo che dal 2010, grazie al volume d’affari in aumento, si era innescato un trend positivo rimasto tale nonostante alcuni periodici cedimenti. Almeno fino al 2015 compreso, che si era chiuso con il raggiungimento di una quota record di 15,60 euro. Il 2016 invece è stato un anno più burrascoso, il cui andamento altalenante ha portato il titolo addirittura a quota 5,43 euro nel mese di febbraio. Da allora però il titolo è riuscito a risalire e stabilizzarsi, grazie alle vendite sempre piuttosto stabili.

Dividendi e guadagni azionari di Fca

Fac ha chiuso il 2017 con ricavi molto simili a quelli dell’anno precedente (circa 111 miliardi di euro) e con un reddito operativo adjusted di 7,06 miliardi di euro, cioè più 16% rispetto ai 6,06 miliardi del 2016.

Dal punto di vista dei dividendi, Fca non li ha mai pagati in maniera ordinaria, anche perché, come ha spiegato Sergio Marchionne nel 2015, l’obiettivo principale è azzerare l’indebitamento, e mano a mano che ci si avvicina a questo obiettivo sarà sempre più possibile staccare i dividendi. Infatti il 2018 vede un dividendo di 0,01 che si mostra positivo rispetto alla mancata distribuzione dell’anno precedente.

In ogni caso, la relativa volatilità del titolo e la presenza di un grosso numero di variabili in gioco suggerisce, per il momento, di non puntare eccessivamente sui dividendi.

Fca News e Abbonamento

Per aiutare i nostri lettori a pianificare meglio i loro investimenti, offriamo le ultime notizie relative alla maggior parte delle attività disponibili, comprese le azioni. Ciò significa che puoi ottenere le ultime notizie di borsa riguardo Tesla qui ogni giorno. Qualsiasi cosa accadesse alla società o alle azioni Fca, sarai informato.

In effetti, le notizie relative al trading sono uno degli strumenti più preziosi per qualsiasi trader, motivo per cui ti consigliamo di leggere le notizie di borsa Fca ogni giorno.

Il modo migliore per rimanere aggiornati sugli ultimi sviluppi è iscriversi a Fca e ricevere le ultime notizie di Fca sulla tua email. In questo modo, avrai sempre le ultime informazioni aggiornate sul tuo investimento in Fca.